2G Pet Food - Be-active

Grosseto Festival dei Cavalli
le tradizioni equestri di Maremma
21-22-23 settembre 2012

locandina(7).jpg

Ormai da cinque anni, alla metà di settembre, il parco dell’ex Centro Raccolta Quadrupedi diventa il luogo di incontro delle arti equestri, grazie all’ANAM che per tre giorni, elegge il Cavallo come il sovrano incontrastato della festa.


Qui il cavallo è al centro di tutte le manifestazioni, che ogni giorno si susseguono dalla mattina sino a tarda notte.


Per gli atleti un momento tecnico nel quale misurarsi con altri binomi, per gli affezionati e gli amanti del cavallo, questa è l’occasione buona per scoprire i più grandi cavalieri del momento che calpestano la sabbia dei ring alla conquista dei ricercatissimi trofei e onori, per gli appassionati:musica, spettacoli e passatempi vari tra i box degli artigiani, giochi per i più piccini e tanta buona enogastronomia maremmana per i più golosi.


La rassegna è stata ideata per promuovere il Cavallo Maremmano con l’ormai storica Mostra arrivata alla XXXII edizione, il Campionato alla XII, insieme a tutte le gare e le attività più tradizionali legate a questo superbo animale.


Due gli appuntamenti più importanti che dominano il Festival, ossia il grande show pomeridiano  con numeri di varietà equestre e il galà della Notte Maremmana, una serata dedicata alle arti equestri, un magnifico spettacolo che fa ben collimare musiche, luci e addestramento di sua maestà il Cavallo.


Un grande villaggio delle tradizioni  maremmane che si anima per tre giorni intorno agli eleganti binomi, ai gruppi di cavalieri, alla presentazioni di cavalli, alla famosa scuola di mascalcia che esibisce l’arte di creare ferri, mentre nei recinti si mostrano le razze autoctone, gli animali da cortile e negli ampi prati si svolgono le dimostrazioni cinofile.


Pony, muli ed asinelli da montare o ciuchi che vanno dove vogliono, da incitare durante la gara loro dedicata.


Vari i percorsi per assistere alle dimostrazioni degli artigiani e scoprire le loro antiche tecniche di impagliatura e lavorazione delle erbe palustri,  quelle del cuoio, terracotta, ferro battuto e tessuti, o scoprire le pratiche agroalimentari come la caseificazione del latte e molte altre eccellenti prelibatezze, che grazie alla sua tradizione  agricola la Maremma sa ancora offrire.


Un’atmosfera calorosa ed una combinazione di eventi, spettacoli,  iniziative di valorizzazione della cultura e della tradizione, dedicato a chi vuole stimolare le proprie emozioni con uno stile di vita legato alla natura.


Grosseto Festival dei Cavalli. Un dono che fate a voi stessi.

Ambra Famiani

Commenti

EVENTI: leggi anche...

asdasdasd