EcoPlus

Concorso di Eleganza alla Tenuta Bussolera Branca: attacchi di qualità, contesto stupendo, tanto pubblico e molti applausi.

L'evento, organizzato dal GIA, ha aperto la stagione per gli Attacchi di Tradizione ed è stato un vero successo riservando anche piacevoli sorprese.

DSC_0003.JPG DSC_0098.JPG DSC_0063.JPG DSC_0176.JPG DSC_0079.JPG DSC_0154.JPG

 

 

         

La prima sorpresa è stata la giornata  soleggiata che ha accolto i concorrenti iscritti al Concorso di Eleganza alla  Tenuta Bussolera Branca di Mairano di Casteggio (PV).

 

Una vera meraviglia, che ha entusiasmato i partecipanti, è stata poi l'elegante e prestigiosa residenza un tempo  dell’Avv.Ferdinando Bussolera, uno dei primi Soci del Gruppo Italiano Attacchi, grande appassionato auto d'epoca e carrozze.

 

Dopo la sua scomparsa la stupenda residenza  è ora sede di una Fondazione che porta il suo nome e dell’Azienda Vitivinicola Le Fracce.

Nella Villa padronale sono  custoditi una collezione di carrozze ed alcuni storici modelli di auto.

 

Di fronte alla villa, immersa nel verde delle colline dell'Oltrepò, si apre un parco percorso da viali fiancheggiati  da alberi secolari, punteggiati da statue di ispirazione neoclassica, da voliere e fiori e, così, immersi nell’intenso profumo dei gelsomini ed in un’atmosfera d’altri tempi, gli eleganti attacchi hanno percorso i viali  .

 

L' appuntamento, il primo della stagione per la Tradizione,  ha avuto grande rilievo su tutti i media e, quindi, la presenza di giornalisti, fotografi e cameramen è stata davvero notevole.

 

Tre illustri giudici Giuseppe Del Grande (ITA), Christian Mettler (CH) e Reinhold Trapp(FRA) hanno valutato attentamente tutti gli equipaggi nella gara di Presentazione, a cui è seguita la Prova di Maneggevolezza nel campo Coni e non è stato facile, dato che, alla fine, solo pochi punti hanno separato nella Classifica i concorrenti.

 

In Palio il pregiato Trofeo Le Fracce, consegnato dalla Fondazione all’Attacco con il miglior punteggio assoluto, vinto da Fiorenzo Erri con il suo bellissimo Americane- Corning Buggy della seconda metà dell'800, attaccato ad un cavallo Gelder.

 

Premi ai primi 3 classificati di ogni Categoria e riconoscimenti a tutti gli equipaggi.

 

Nel Pomeriggio dopo un piacevole buffet nell’elegante Giardino di Villa Rajna, una delle storiche costruzioni che fanno parte della tenuta, una Sfilata perfetta nel paese di Casteggio ha sorpreso gli abitanti che hanno applaudito al passaggio dei magnifici legni, veri gioielli  finalmente in strada.

 

Al rientro le Premiazioni, in una Corte letteralmente stipata di pubblico, di fotografi, di invitati e applausi per tutti gli attacchi che hanno fatto rivivere, come anni or sono, lo splendore di questa residenza.

 

I primi classificati nella Categoria Singoli: Erri Fiorenzo, Mirko Cassotti, Giancarlo Bina e Gianluigi Orsenigo, nella Categoria Pariglie: Giuseppe Ciapparella, Stefano Paschera e Giovanni Tosi, nella Categoria Tiri a 4 Roberto Bergaglio e Giuseppe Ravanelli.

 

Per visionare le classifiche clicca qui

.

Il Gruppo Italiano Attacchi ringrazia i Soci:Roberto e Santino Bergaglio, Giancarlo Bina, Mirko e Chicco Cassotti, Giuseppe Ciapparella, Camillo Cusaro, Nicola di Buduo, Fiorenzo Erri, Silvana Fasoli, Maurizio e Giovanni Battista Foco, Urio Franzosi, Davide e  Maggi, Franco e Fabio Manfredi, Gianluigi Orsenigo,Silvano Pala, Stefano e Carlo Paschera,  Giuseppe Ravanelli, Giovanni, Francesco e Alberto Tosi, Silvia ed Aldo Vacchini, Mauro Zanchi.

 

Si ringraziano  in modo particolare: Renato Bruzzone, Felicita Santagostino, Lara Ambrosetti, Gabriella Moglia, Laura Zambro, Giampaolo Ambrosetti, Roberto Tagliabue, Donald Lombardi per l’aiuto dato all’organizzazione dell’Evento.

 

Un doveroso e sentito ringraziamento al Dott. Fabio Pierotti Cei, Presidente della Fondazione Bussolera Branca, e a tutti i suoi collaboratori per l’ospitalità, l’attenzione e perfetta predisposizione del contesto per questo primo Concorso di Eleganza.

 

 

Per la fotogallery clicca qui

 

 

Per il video clicca qui

 

Gruppo Italiano Attacchi
Fonte: www.gruppoitalianoattacchi.it

Commenti

ATTACCHI: leggi anche...

asdasdasd