Equigomma

Lo sapevi che... lo Squalo Martello Smerlato è a rischio di estinzione?

La causa principale della scomparsa di questa specie è la pesca intensiva condotta dall'uomo

_2017/martello_smerlato.jpg
Lo Squalo Martello Smerlato è una delle 10 specie appartenenti alla famiglia degli Squali Martello (Sphyrnidae).
 
I maschi hanno una lunghezza generalmente poco superiore al metro e mezzo e con il peso di circa 30 kg: sono più piccoli delle femmine, che possono raggiungere anche il metro e mezzo e pesare più di 70 kg.
 
Inoltre, sebbene si tratti di uno dei membri più grandi della sua famiglia, lo Squalo Martello Smerlato rimane comunque più piccolo sia dello Squalo Martello che del Pesce Martello Maggiore.
 
Caratteristica tipica di questo animale, così come dei suoi parenti appartenenti alla famiglia Sphyrnidae, è la peculiare forma della testa, piatta e allargata, con occhi sui lati.
 
L'areale dello Squalo Martello Smerlato comprende tutte le acque tropicali e quelle calde temperate.
 
Gli esemplari, in particolar modo quelli giovani, possono formare dei branchi.
 
La dieta dello Squalo Martello Smerlato comprende principalmente piccoli pesci come sardine e aringhe, ma può nutrirsi anche di molluschi.
 
Tra gli squali migratori, lo Squalo Martello Smerlato è uno di quelli a maggior rischio di estinzione.
 
La minaccia principale per questo animale è l'intensa caccia condotta dall'uomo, soprattutto per quanto riguarda le sue pinne, per cui esiste una domanda elevatissima.

Redazione

Commenti

ANIMALI: leggi anche...

asdasdasd