Equigomma

Il libro della settimana: "Il mio cavallo tiene il naso
in avanti"

La felicità dei cavalli di domani è nelle mani dei ragazzi di oggi, il libro che ci fa conoscere quelle che sono ritenute le basi di un'equitazione corretta

il mio cavalo tiene il naso in avanti.png

Gerd Heuschmann
Il mio cavallo tiene il naso in avanti!
La felicità dei cavalli di domani è nelle mani dei ragazzi di oggi
Traduzione di Caterina Frey
ed. Equitare


Dopo Il dito nella piaga, scritto per i lettori adulti, Gerd Heushmann si rivolge con questo libro ai giovani cavalieri, per sensibilizzarli su quali siano le esigenze del cavallo, il corretto modo di gestirlo e di montarlo, il tipo di rapporto che vogliamo avere con lui.

Perché il cavallo deve tenere il naso in avanti? Perché possiamo addestrare i nostri cavalli in modo corretto solo se tengono il naso naturalmente e costantemente davanti alla verticale. Un'incollatura distesa permette al cavallo di avere la schiena sciolta e libera che si flette al ritmo delle andature.

Se saremo capaci di montare in questo modo, potremo avere un cavallo sano, con "il naso in avanti" anche nei concorsi.
Questo libro ci fa conoscere quelle che sono ritenute le basi di un'equitazione corretta.

Che si desideri fare passeggiate in campagna, cimentarsi nei concorsi di salto ostacoli o montare nel rettangolo di dressage, queste basi sono comunque valide e irrinunciabili.

 

> Acquista il libro online su www.nonsolocavallo.it

 

 

Redazione

Commenti

LIBRI: leggi anche...

asdasdasd