2G Pet Food - Be-active

Grande cutting al Salone: Derby e Spring Show

Un autentico trionfo

5f2435ba-d120-494d-aa69-36309b502ec3(3).jpg e9d85f59-b153-4fe0-8f13-e32f6512b4a8(2).jpg 4d37be94-9da2-445f-9609-68781bb1ea50(5).jpg 2f0bfbcd-73a6-47d2-9c0e-f47f60ca5d4f(2).jpg
Un autentico trionfo per la Scuderia Rosy O'Grady's Cutting Horse in questo Derby e Spring Show della NCHA of Italy, che ogni anno costituisce una delle highlights al Salone del Cavallo Americano e che ha catalizzato come sempre i migliori talenti del cutting nazionale e non solo.
 
I trainer Pietro Valeri e Martina Annovazzi, e i loro non pro Imre Katona e Gaia Salvatori fanno strike nelle due gare di punta in sella a quattro ottimi soggetti.
 
Pietro e Martina si sono di fatto “scambiati” i cavalli di 4 anni, poiché il Derby Open Champion Lace In Time (score 148), da Peppy Of Acres (stallone del Rosy O'Grady's) e Aristo In Lace by Smart Aristocrat, fattrice appartenente alla stessa Martina, era stato allevato e iniziato da lei che lo aveva anche esibito nel Futurity dei 3 anni, mentre Mr Ray Cat (da Mr Pepto Fletch) che con la brava amazzone è NCHA of Italy Open Derby Reserve Champion (score 144) era un cavallo in training con Pietro.
 
La formula ha funzionato alla grande, così come ha funzionato il lavoro di questa bella coppia nel lavoro e nella vita per quanto riguarda i non pro: se è vero che  Imre Katona, in sella a Smooth N Savy (Smooth As A Cat x Desires Rey), si è aggiudicato il Derby Non Pro Championship (score 146,5) e la giovane e talentuosa Gaia Salvatori lo Spring Show Non Pro con Metallic Savannah, che monta da tre anni avendo trovato con lei il giusto feeling negli ultimi due che l’anno vista raggiungere ottimi risultati nazionali e internazionali, tra cui il titolo di NCHA Non Pro European Champion 2016.

Metallic Savannah, Lte 43.430$, prima di arrivare in Europa era stata 2014 NCHA Derby Open finalist.
 
A coronamento di tutto questo arriva anche la bella vittoria a quota 76 di Martina nello Spring Show Open insieme a Imminent Cat, stallone del 2012 da Metallic Cat x Play Peek A Boon (da Freckles Playboy) allevato all’Osbow Ranch da Lyndy Burch.
 
Pietro Valeri tiene a rimarcare che il cutting può sembrare una gara individuale, invece è sempre il risultato di un lavoro in team, e che i brillanti risultati al Salone del Cavallo Americano non fanno eccezione: e ringrazia quindi i “concorrenti-amici” Denis Pini e Federico Fanti, con cui il gruppo Rosy's O'Grady's condivide informazioni tecniche e aiuto in gara.

Redazione
Fonte: Salone del Cavallo Americano

Commenti

EVENTI: leggi anche...

asdasdasd