2G Pet Food - Be-active

FEI World Equestrian Games 2018: giornata di lavoro e horse inspection per gli azzurri

Martedì 18 settembre a Tryon (USA) al via Paradressage e Volteggio, warm-up per il Salto Ostacoli

_2017/fise_grasso_weg_paradressage.jpg
Vaccaro e Morganti.
Foto: FISE/Stefano Grasso.
_2017/fise_grasso_weg_bortoletto.jpg
Bortoletto.
Foto: FISE/Stefano Grasso.
_2017/fise_grasso_weg_marziani.jpg
Marziani.
Foto: FISE/Stefano Grasso.
Dopo la pioggia, torna il sole al Tryon International Equestrian Center, sede dell’edizione 2018 dei FEI World Equestrian Games™. Oggi è giornata di training e horse inspection per gli azzurri di Volteggio, Paradressage e Salto ostacoli.
 
PARADRESSAGE – I cavalli del Team Italia di paradressage hanno effettuato ieri mattina la tradizionale horse inspection. Royal Delight (Sara Morganti); Bonaire van de Mottelhoeve (Maurilio Vaccaro) e Laudario (Federico Lunghi) hanno superato l’horse inspection preliminare, mentre Muggel 4 (Francesca Salvadè) dovrà presentarsi nuovamente alla re-inspection questa mattina. 
Gli azzurri hanno effettuato nel pomeriggio la familiarizzazione co il rettangolo di gara che già da domani li vedrà impegnati nella prima giornata di gara. Si parte con l’Individual Test e solo due azzurri entreranno in rettangolo nella giornata di oggi. Primo a mettere piede in campo sarà Federico Lunghi su Laudario (Prop. Giuliana Susanna Bornengo) nel Grado V (h. 9.30*), successivamente nel pomeriggio toccherà a Maurilio Vaccaro e Bonaire van de Mottelhoeve (Prop. Alice Redaelli) impegnato nel Grado II (h. 13.30*). Gli altri azzurri saranno in campo nella giornata di mercoledì 19 settembre. 
 
VOLTEGGIO – Vet check Ok per Monaco Franze 4, Hot Date Take, Filon e Rosenstolz, cavalli che da domani prenderanno il via nelle diverse categorie di Volteggio. Azzurri subito in campo con i Compulsory della squadra: Francesco Bortoletto, Silvia Stopazzini, Lorenzo Lupacchini, Greta Giannini, Andrea Bordogna e Yanik Chimirri(ore 9.30*), successivamente anche nelle prove individuali femminili con Anna Cavallaro e Silvia Stopazzini (ore 13.30*) e maschili (ore 17.30*), che vedrà in campo Francesco Bortoletto, Lorenzo Lupacchini e Giovanni Bertolaso. Ieri, per tutti, giornata di allenamento prima dell’inizio delle gare. 
 
SALTO OSTACOLI – I cavalieri italiani hanno montato di prima mattina, successivamente insieme ai propri compagni di gara si sono presentati puntualissimi alla horse inspection, superata senza alcun problema. Piergiorgio Bucci su Diesel GP Du Bois Madame (Prop. Tal Milstein Stables); l’appuntato scelto Bruno Chimirri su Tower Mouche (Prop. A.S. Big Jump Srls); il 1° aviere Lorenzo De Luca su Irenice Horta (Prop. Stephex Stables); il carabiniere scelto Emanuele Gaudiano su Chalou (Prop. Equi Kft) e l’aviere capo Luca Marziani su Tokyo du Soleil (Prop. LM Srl) prenderanno parte al warm-up programmato per domani mattina alle ore 9.00*. Prima giornata di gara per il salto ostacoli mercoledì 19 settembre. 
 
* Orari North Carolina-Italia + 6 ore

Redazione
Fonte: FISE - Federazione Italiana Sport Equestri

Commenti

EVENTI: leggi anche...

asdasdasd