2G Pet Food - Be-active

Cavalli Roma ha chiuso il 16 febbraio e per le aziende è tempo di bilanci, tra Espositori e Partner Tecnici spiccano per interesse e qualità le pavimentazioni Ecohorse di ECOPLUS

Buona la manifestazione, tra sport, eventi e grande spettacolo chiude bene, molti i visitatori e tra gli espositori buona affluenza allo stand ECOPLUS.

_2017/2020-02-13-09.29.46-1-0-ok.jpg

_2017/IMG_0214-1-ok.jpg _2017/F3FF6491-40C3-43D8-AE01-1BFD32F4B082-2-ok.jpg

Con la regia di Veronafiere, quest’anno Cavalli Roma ha dato buoni frutti, oltre 100 le aziende espositrici, 800 i cavalli di 30 razze italiane ed estere, 6 i padiglioni occupati e 27.000 visitatori alla manifestazione equestre nel corso dei quattro giorni.

 

Grazie ai numerosi programmi, ai gran premi e agli spettacoli proposti, Cavalli Roma ha riscosso la soddisfazione di pubblico ed espositori, accogliendo numerosi visitatori del territorio con una proposta trasversale dedicata a famiglie e istituti scolastici dell’hinterland capitolino con 400 bambini che, grazie alla collaborazione con FISE Lazio hanno preso confidenza con i pony e i lillipuziani Falabella.

 

All’evento non sono mancati visitatori illustri e vip del mondo dello spettacolo e soprattutto non sono mancati professionisti e imprenditori del mondo equestre, sportivi e addetti ai lavori.

 

Tra i numerosi espositori e partner commerciali come Volkswagen, Kep, Amahorse, ed Equitana, solo per citarne alcuni, spicca Ecoplus, azienda italiana leader nella produzione di pavimentazioni in gomma di alta qualità per le scuderie.
Ecoplus
Partner Tecnico della manifestazione, ha posato ben 360 piastre Ecohorse, che, in diverse dimensioni e formati hanno coperto 1300 mq di superficie, pensate che per produrre queste piastre in gomma antiscivolo e anti trauma destinate al passaggio dei cavalli dall’area scuderie ai campi di gara sono stati utilizzati 4300 pneumatici di varie tipologie, trasformati in 30.000 kg di granuli di gomma.

 

Un notevole impegno ingegneristico e tecnologico frutto di una continua e costante ricerca atta a migliorare l’ambiente e la sicurezza dove il cavallo lavora e staziona a lungo.

 

Non poteva che essere così, una conferma per Ecoplus che da anni collabora con le Facoltà di Veterinaria di Perugia e di Roma-La Sapienza per sviluppare superfici in gomma ecologiche ad alta densità, con l’obiettivo di garantire il benessere e la sicurezza del cavallo in box prevenendo la nascita di problemi articolari e respiratori dovuti alla scuderizzazione tradizionale. 

 

Di grande dimensioni, compatte, non drenanti le piastre Ecohorse hanno rappresentato e tuttora rappresentano il top della qualità, della affidabilità, della versatilità, oggi disponibile sul mercato.


E non è un caso se Ecohorse viene universalmente considerata la pavimentazione ideale per le sue caratteristiche intrinseche, frutto di una tecnologia all’avanguardia.

Grazie agli innumerevoli successi e apprezzamenti ricevuti a Fiera Cavalli Verona, al CSIO di Piazza di Siena, alle varie edizioni di Cavalli a Roma, al Longines Athina Onassis di Ramatuelle, all’Arezzo Toscana Tour, al Salone del Cavallo Americano e al National Reining Horse Association Eurofuturity di Cremona, Ecoplus si conferma il Partner Tecnico per i grandi eventi e rende Ecohorse la pavimentazione ottimale in gomma ecologica ad alta densità in grado di garantire il benessere e la sicurezza del cavallo per scuderie e box prevenendo la nascita di problemi articolari e respiratori dovuti alla scuderizzazione tradizionale. 


Contatti:

ECOPLUS s.r.l
Via Romilli, 31
20139 MILANO – ITALY



Email: info@ecoplusitaly.com
Telefono: +39 02 552 137 41
Cellulare: +39 339 220 90 80

www.ecoplusitaly.it

 

Redazione

Commenti

BENESSERE: leggi anche...

asdasdasd