2G Pet Food - Be-active

BOLOGNA TROTTO-HIPPOGROUP IPPODROMO ARCOVEGGIO: corse di domenica 8 dicembre. inizio alle ore 14:25. Premio Trotting Club

Un affollato 8 dicembre all'Arcoveggio

Intrigante ed affollata, la domenica del trotto bolognese regala sette eventi agonistici dalle eccellenti qualità tecniche, alle 14.25 i gentlemen apriranno la giornata alle redini di affidabili soggetti di quattro anni, mettendo in scena l’ennesimo round del mach tra Monti e Zaccherini, per i due  obiettivo rivolto al titolo nazionale.


Una sola vittoria divide Filippo da Matteo, ma i partner odierni Zigolo Vgl e Zorador non paiono i migliori di un lotto che sembra privilegiare in sede di pronostico l’eccellente forma di Zodiac Del Ronco e Rebecca Dami, nonché  il nuovo corso agonistico di Zibi Bi in versione Nicola Del Rosso, mentre alla seconda il testimone passerà a tredici puledri alla ricerca della prima vittoria in carriera con il betting incuriosito dall’eccellente trial di qualificazione  effettuato dal veneto Baggio Effe, proposta di Gianni Targhetta e dalle qualità atletiche di Bruno Sca e Bony Gil Sm, guidati rispettivamente da Paolo Leoni e Giuseppe Porzio Jr, promessa sicula in trasferta dalla lontana Siracusa.


Torna la leva 2015 per una interessante ed equilibrata terza corsa, due giri di pista che vivranno sulla sfida a suon di parziali tra l’affidabile Zerozerosette Vl, con il lanciato Prestipino e Zaira Dei Veltri, positiva pedina di Edoardo Baldi, mentre per Zuvetie Cc Sm e Nicola Salacone si potrebbero schiudere le porte del podio.


Poi, alla quarta, miglio per esperti anziani e curiosità per l’ennesimo rientro alle gare del fragile Toscano Bieffe, dotato pupillo della famiglia Gradi con il veterano Roberto alle redini, che verrà severamente testato dalla esimia velocista Viola Orsini, interpretata da Francesco Virzì e da Virtual Op, altra eccellente carta per il trasfertista Porzio Jr. Tre anni sul doppio chilometro alla quinta corsa, buone individualità e grande equilibrio tattico con l’ospite marchigiano Aligero Dei Rum improvvisato da Francesco Pettinati e candidato alla vittoria unitamente a Anastasia Tav e Admiral Men, con Prestipino ed Alessandro Fonte in regia e i training di Bondo e Trevellin, sorprese Alrededor e Alice Trio.


La tris nazionale fa tappa sotto le Due Torri abbinata a un miglio per anziani che ha registrato il tutto esaurito, ben 15 soggetti al via e Vania del Ronco,Virus e Volpelli possibili nomi per un ticket vincente, mentre in chiusura, altra sfida sulla breve distanza contraddistinta da massiccia partecipazione, chance di ben figurare per Ulisse Degli Dei, Ulisse Leo e Venusia Jet.


Prossimi appuntamenti, giovedì 12 alle 15.25 e domenica 15 dicembre alle 14.25.

Redazione


Fonte: Ippodromo Arcoveggio

Commenti

IPPICA: leggi anche...

asdasdasd