Equigomma

Mercoledì 3 giugno ancora a porte chiuse all'ippodromo di Vinovo

CORSE INTRIGANTI, PER UN POMERIGGIO TORINESE

_2017/vinovo-porte-chiuse.jpg

Mercoledì 3 giugno andrà in pista il primo convegno del mese che è anche il secondo dopo la ripresa, il tutto anche anche questa volta a porte chiuse.

 

Sempre otto le corse in programma, dove le più importanti vedranno protagonisti i cavalli di quattro anni ed oltre. Corse avvincenti, dove raramente ci sarà un netto favorito e dove il divertimento di indovinare il pronostico sarà ancora più stuzzicante. 

 

 

 

Il centrale sarà sulla distanza del doppio km con la partenza fra i nastri.

 

Otto al via, tre i penalizzati. Zar Ross con Andrea Guzzinati è la nostra prima scelta. Zipolo allievo della scuderia Louisiana con Gino Salacone, e Varmorgea Dei Run, con Andrea Farolfi. Quest’ultimi due a percorso possono essere i rivali più temibili. Davanti esente da errore, Zorro Code, ha le carte giuste per rifarsi della corsa di domenica, Velodrome ha vinto al rientro lunedì scorso ad Albenga, e Zarina Ross, compagna di allenamento di allenamento e di scuderia di Zar Ross, è una cavalla semplice, che si è già trovata bene in schemi simili. Zirconio Cr e Zingrid Bigi non staranno certamente a guardare. 

 

 

 

L’altra corsa sulla quale poniamo l’attenzione è la quarta del programma. Saranno solo in sei dietro le ali dell’autostart. Corsa assolutamente aperta. Proviamo ad andare su Amarcord, cavallo stimato dal team di Francesco Di Stefano che domenica ha dimostrato di avere i cavalli in ordine. Acia Obi Ferm, ha fatto un buon percorso venerdì a Milano, che se ripetuto, oltretutto con il miglior numero, è un’avversaria pericolosa. Anzon, ha già fatto vedere più volte che quando non sbaglia è nei primi.

 

 

 

Come sempre diamo un’occhiata alla corsa riservata ai gentlemen. Favori del pronostico che vanno per The Eage Grif, cavallo di ottimi mezzi di Enrico Colombino, così come Zar Dei Baba che nonostante la seconda fila con Michele Bechis, suo proprietario, ha i mezzi per imporsi. Vigogna Jet allieva di Santo Mollo, ha avuto un percorso non semplice all’ultima e con Marco Castaldo, in una buona posizione iniziale può riscattarsi. Occhio a Thiago Three, che sulla pista ha dimostrato più volte di trovarsi a suo agio.  

 

 

 

Inizio delle corse alle ore 14,25.

Redazione


Fonte: HippoGroup Torinese S.p.A.
Ippodromo di Vinovo
info@ippodromovinovo.it

Commenti

IPPICA: leggi anche...

asdasdasd